events and catering logoemvi catering milano paris

Plumcake. Chi di voi non ha sempre pensato che plumcake fosse uno dei tanti dolci americani o, fose meglio, inglesi? Ma no! A mie spese ho capito che nessun americano d'America conosceva questa torta di prugne... Plum-cake: come dice il nome, dovrebbe davvero essere una torta di prugne!

Il plumcake italiano invece è un simil torta paradiso che nasce come torta 4/4. Così come lo chiamano in ogni altra parte del mondo. Vuol dire che per ogni unità di farina ne corrisponderà una di zucchero, una di uova e una di burro. Appunto 4 unità in totale.

Ovviamente esistono moltissime varianti di questo dolce, adatto a ogni occasione: colazione, merenda, ottimo anche nella versione salata…

Sulla falsa riga del grande maestro AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani) Leonardo di Carlo, ho ideato la versione di quello che per me è sempre stato lo stereotipo del plumcake, quello del Mulino Bianco!

 

Tempo di realizzazione: <60 minuti

Ingredienti per 4 plumcakes da 400g 

3 uova + 2 tuorli

220 g di burro

280 g di farina

50 g maizena

12 g lievito vanigliato

240 g zucchero

250 g yogurt

(intero bianco se volete un sapore di yogurt più deciso)

vaniglia, zeste di limone (o arancia)

granella di zucchero per decorare

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno, modalità statica, a 180°

1. Lavorare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero

2. aggiungere un uovo alla volta e continuare a lavorare l’impasto

3. unire lievito e farina, la vaniglia e lo zeste

4. aggiungere da ultimo lo yogurt e amalgamare bene

5. se non sono monouso imburrare ed infarinare 4 stampi da plumcake da 400g e dividere in 4 il composto

6. spolverare infine di zucchero di canna o cospargere con della granella di zucchero

7. Cuocere per circa 30 minuti, verificare la cottura con uno stuzzicadenti.

8. Lasciare raffreddare prima di tagliare e servire.

Tags: ricette veloci, dolci